Tutto quello che dovete sapere sulle extension con clip!

Se dopo averle viste indossate a qualche amica o a quale personaggio televisivo vi siete anche voi convinte a provare le extension con clip, ma non avete idea di quale scegliere, vi proponiamo una guida che vi permetterà di sapere tutto quello che desiderate conoscere su questo tipo di extension. Innanzitutto, il vantaggio principale che queste extension hanno è di potersi attaccare e staccare ogni volta che vogliate, sentendovi libere, dunque, di gestirle come meglio desiderate senza dover compiere trattamenti permanenti. Inoltre, le extension con clip non danneggiano i capelli, il che è un aspetto più che importante da tenere in considerazione.

Le extension con clip sono pensate soprattutto per le ragazze che vogliono, di tanto in tanto, cambiare look, senza dover essere legate a un cambiamento semi-permanente della propria capigliatura. Queste ciocche, infatti, si legano ai capelli naturali con delle mollette, il che vuol dire che potrete staccarle e attaccarle ogni volta che desiderate. Per indossarle basteranno solamente 5 minuti e ci vorrà ancora meno tempo per staccarle.

Se vi steste domandando quanto devono essere lunghi i vostri capelli naturali per potervi attaccare le extension con clip, la lunghezza necessaria per assicurare un aspetto naturale ed una tenuta sicura è di circa 15 cm. Proprio grazie alla loro modalità di agganciamento, le extension con clip possono essere riutilizzate diverse volte, e se trattate con cura possono anche arrivare a durare 1 anno.

Le extension con clip, inoltre, se provenienti da capelli naturali, possono agevolmente essere acconciate come fareste con la vostra capigliatura. Le ciocche di origine umana, infatti, possono subire ogni trattamento al pari dei capelli naturali: tinte, piastre e quant’altro. Le extension naturali, in particolare, possono essere di tre tipi: Remy, non Remy e Virgin. Mentre le Virgin sono le ciocche che non hanno subito alcun tipo di trattamento e che vengono legate prima di essere tagliate per assicurare che il capello mantenga il proprio verso, le Remy sono le extension prelevate con tutte le cuticole, il che non solo protegge il capello da eventuali trattamenti, ma dona alla capigliatura un aspetto più sano alla vista e più soffice al tocco. Le extension non Remy sono invece esenti da cuticole, il che da meno problemi di lavorazione stante che non è necessario badare al verso radice-punta.

A fianco delle extension con clip naturali, vi sono le extension sintetiche, le quali hanno il vantaggio di costare meno, ma spesso sono alla vista meno naturali e potrebbero non essere esponibili a fonti di calore diretto.

Per quanto riguarda il colore, le extension con clip sono disponibili in molte tonalità, ma se non trovaste quella che fa per voi, le extension di origine naturale potranno facilmente essere colorate insieme a tutta la vostra chioma per raggiungere un colorito uniforme.

Per assicurare una buona durata delle extension con clip naturali, esse vanno lavate almeno ogni 15 utilizzi con abbondante shampoo e balsamo per mantenerle sempre idratate e sane. Per quanto riguarda l’asciugatura, essa può avvenire col phon, ma di solito è consigliabile lasciarle asciugare naturalmente.

In conclusione, utilizzare le extension con clip vuol dire non rinunciare mai alla possibilità di cambiare look con pochi e semplici gesti, il tutto senza necessità del parrucchiere.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Leave a Reply

Spam zaštita *